“Il fiore pungente” (Don Andrea Gallo)

📝 INGREDIENTI:
Cristianesimo, politica, strada, umanità

TEMPO DI COTTURA:
2 ore

🟢 DIFFICOLTÀ:
139 pagine

💰 COSTO:
Basso


🥣 PREPARAZIONE:⠀⠀
⠀⠀
Ho già parlato del mio rapporto con la Fede in questo spazio (andate a recuperare la ricetta di “Siamo tutti sulla stessa arca”). Ma soprattutto del mio modo di metterla in pratica ogni giorno, col mio lavoro e le mie azioni semplicissime, normali, a dispetto di chi sostiene che io sia agnostico, o ancor più ateo, quando in realtà sono solo uno che cerca di vivere al meglio il presente, unica certezza che abbiamo, provando a lasciare un pezzettino di mondo migliore rispetto a quel che si è trovato.⠀⠀
Credo, eccome, ma non tanto nelle tonache, bensì negli “uomini di buona volontà”: magliette impolverate in Africa, scarpe consumate per strada, mani rugose di lavoro e fatica, occhi pieni di umanità.⠀⠀
⠀⠀⠀⠀
Ma accendiamo i fornelli… 🔥⠀⠀⠀⠀⠀
⠀⠀⠀⠀
È proprio questo che ho sempre trovato in Don Andrea Gallo, presbitero per gli ultimi in mezzo agli ultimi, e nella sua opera di rivoluzione gentile, in difesa dei diritti e delle “Anime Salve” secondo il Vangelo di De André, altro punto fermo della mia vita.⠀⠀
Don Gallo incarna tutto ciò che per me è Fede nella concezione più alta: preghiere e testimonianze che oltrepassano i muri di una Chiesa, per infilarsi nei cuori e nelle menti di chi davvero cerca una risposta.⠀⠀
⠀⠀
⭐️ CONCLUSIONI:⠀⠀
⠀⠀
Ne “Il fiore pungente” Don Gallo viene intervistato, facendo emergere attraverso una struttura botta-risposta i punti centrali delle sue idee, seppur in modo generico e fin troppo sintetico, rispetto alla vastità dei suoi contenuti.⠀⠀
Un piatto ormai familiare, per me, che non sorprende più perché semplicemente fa quasi parte di ciò che sono. Eppure è ogni volta rassicurante leggere la sua parola, come quando torni a casa e assapori di nuovo le tue origini. E ti senti in pace col mondo.


🍽 ABBINAMENTI CONSIGLIATI:

🍵 Bagnun⠀
🎙 “Cantico dei drogati” (Fabrizio De André)⠀
🎬 “Benvenuti nel ghetto” (Maurizio Fantoni Minnella)⠀
🎨 “Via del campo” (Roberto Vallarino)


Buon appetito! 😉

✅ Se usi l’app “Goodreads” cerca “Iacopo Melio” e aggiungimi per diventare amici;
✅ Segui @ricettedilibri su Instagram per commentare e interagire insieme;
✅ …e non dimenticarti di lasciare un voto a questa ricetta qui sotto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...