“La società della performance” (Maura Gancitano e Andrea Colamedici)

📝 INGREDIENTI:
Società, cultura, modernità, solitudine

TEMPO DI COTTURA:
4 ore

🟡 DIFFICOLTÀ:
224 pagine

💰 COSTO:
Medio


🥣 PREPARAZIONE:⠀

Scrivo questa ricetta con lo smartphone in mano mentre faccio colazione con tè e biscotti caldi. Lo sguardo è sullo schermo luminoso già alle 7:00 del mattino, vivo e acceso.⠀
Lo faccio perché leggere per me è passione e lavoro, e già questo mi fa sentire fortunato di prima mattina. E lo faccio anche perché condividere le proprie fortune con chi sa apprezzarle davvero è una cura doppia che alleggerisce i momenti pesanti.⠀
Ma quanto c’è di sano in tutto questo, fino in fondo? Come sono cambiate le modalità attraverso le quali raccontiamo noi stessi agli altri, al mondo che ci circonda? In quali rischi incorriamo per una simile sovra-esposizione?⠀

Accendiamo i fornelli… 🔥⠀

“La società della performance” è l’ennesima ricetta necessaria, da esplorare, di Colamedici e Gancitano, coppia nella vita e nel lavoro di filosofi. Ancora una volta ci scoperchiano la mente mettendoci davanti alle contraddizioni dei nostri tempi: siamo sempre più connessi, eppure sempre più soli, in lotta contro aspettative 2.0 in rialzo continuo. Maratone di performance consequenziali, appunto, delle quali essere protagonisti e spettatori.⠀
Tutto ciò che andiamo a tracciare di noi appare così artefatto, programmato come un post su Facebook per raggiungere step che mai avremmo cercato qualche anno fa, spinti dai giudizi di un pubblico severo, oltre lo schermo, il più delle volte sconosciuto e indefinito: la principale unità di misura per la quale ci plasmiamo, off e online.⠀

⭐️ CONCLUSIONI:⠀

Un approfondimento fondamentale per prendere maggiore consapevolezza della società nella quale siamo immersi, e possibilmente ricercare quella motivazione interiore per provare a gestirla, trovando spazi antichi nei quali ricominciare a rifugiarsi. Lontano da tutto e da tutti. Finalmente noi stessi, di nuovo, in un pirandelliano momento di autenticità.


🍽 ABBINAMENTI CONSIGLIATI:⠀

🥂 Sorbetto al limone⠀
🎙 “Il bombarolo” (Fabrizio De André)⠀
🎬 “Black Mirror” (Charlie Brooker)⠀
🎨 “Ufficio in un dipinto di piccola città” (Edward Hopper)


Buon appetito! 😉

✅ Se usi l’app “Goodreads” cerca “Iacopo Melio” e aggiungimi per diventare amici;
✅ Segui @ricettedilibri su Instagram per commentare e interagire insieme;
✅ …e non dimenticarti di lasciare un voto a questa ricetta qui sotto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...