“Non so cucinare
ma mi nutro di parole”

📖 Da sempre racconto una parte delle mie letture (mai abbastanza, mai quanto vorrei) a chi mi segue sui social, ma puntualmente mi viene chiesto di parlare più spesso di cosa leggo, di dare spunti e consigli… Insomma, di coinvolgerci a vicenda nell’amore per i libri.

♥️ Ho deciso così di farmi trascinare dal vostro entusiasmo, ma pur sempre “a modo mio”: da una prospettiva diversa! Perché no, non so cucinare ma mi nutro di parole lette o scritte, per questo ho pensato che sarebbe stato bello condividerle in modo insolito.

“Rendere più gentile il tempo

fuori dalla carta”

🍽 Su “Ricette di Libri” non troverete delle recensioni classiche perché in fondo non sono nessuno per giudicare, bensì “ricette” fatte di ingredienti, sapori, emozioni e ricordi personali.
Sarà un angolo felice dove ritirarsi e staccare un po’ la spina con chi vorrà farlo con me: una piccola cucina letteraria dalla quale rendere più gentile il tempo fuori dalla carta.

🍳 Perciò non resta che accendere i fornelli e scoprire insieme un sacco di buonissimi “piatti” e le loro particolari ricette, soprattutto sul profilo Instagram @RicetteDiLibri.

👍 Ah, se vi va, questi sono i miei canali personali dove seguirmi:

Buon Appetito!

(anche se non si dice…)